THIS POEM KILLS FASCISTS #9 – GHIANNIS RITSOS

 

Ghiannis Ritsos

 

La Grecia in ogni istante in ogni luogo
muta solitaria conoscenza
la Grecia nascosta ci dà pena
automobili corrono turisti lampioni
la Grecia immobile su una pietra mutilata
i piedi nudi sulle spine
un drappo bianco sulle ginocchia
uno spago rosso al polso.

 

Taormina, 28.V.76
La poesia è tratta da Trasfusione (traduzione di N. Crocetti), Einaudi, 1980

Leggi anche

Comment (1)

  • Luca Flacco -

    🙂 🙂 🙂

Rispondi a Luca Flacco Annulla risposta