La Redazione

 

Comitato di redazione
Marco De Gemmis, Emmanuel Di Tommaso. Eugenio Lucrezi (Direttore Editoriale), Paola Nasti, Enzo Rega, Marisa Papa Ruggiero, Enza Silvestrini.

Collaborano con Levania 
Carmine De Falco e Antonio Perrone.

 


Profili dei redattori

Emmanuel Di Tommaso (1987) si occupa di poesia scritta, sonora e verbo-visuale. Ha vinto il Concorso Nazionale di Poesia Città di Chiaramonte Gulfi 2011. Con le sue opere di poesia sonora e verbo-visuale ha partecipato a varie mostre in Italia (“I percorsi del desiderio”), Bosnia, Croazia e Spagna (progetto “Refest: immagini e parole sui percorsi dei rifugiati”). Ha pubblicato due libri di poesia: Il luogo dei teschi, La Parola Abitata, 2013, e Sulla soglia boschiva, Edizioni Oèdipus, 2016.

 


Marco De Gemmis (1951) scrive in versi, cura mostre di arte contemporanea e si diletta con la fotografia. È redattore di Levania rivista di poesia.

 

 


 

Eugenio Lucrezi (1952) è di famiglia leccese e vive a Napoli. Ha pubblicato il romanzo “Quel dì finiva in due”, Manni 2000, e alcuni libri di poesia, tra i quali “Arboraria”, Altri termini 1989, “L’air”, Anterem 2001, “Freak & Boecklin” (con Marzio Pieri), Morra 2006, “Cantacaruso : Lenonosong” (con Marzio Pieri), La finestra 2008, “mimetiche”, Oèdipus 2013, “Bamboo Blues”, Nottetempo 2018. Collabora con artisti e suona il Fender Jazz Bass.

 


Paola Nasti, napoletana, insegna filosofia in un liceo classico. Sue poesie e scritti sulla poesia sono in antologie, riviste, blog letterari, libri d’artista.

 

 

 


Enzo Rega (1958) vive a Palma Campania. Ha collaborato con l’Università di Salerno e il “Suor Orsola Benincasa” di Napoli. Redattore di “Levania” e “Gradiva”, scrive per “L’Indice” e “Poesia”. Ha pubblicato, tra l’altro, “A colloquio con i poeti. De Angelis, Fontanella, Neri” (con Carlangelo Mauro), Stango 2003; “Indice dei luoghi. Poesie da viaggio (e d’amore)”, Laceno 2011; “Derive mediterranee. Immagini letterarie da Napoli all’altra sponda”, l’arca e l’arco 2013 e dei manuali per Zanichelli.

 


Marisa Papa Ruggiero, scrittrice, artista verbo-visuale, vive a Napoli. Ha pubblicato una decina di libri di poesia, in prosa e alcune edizioni d’arte. Tra i titoli più recenti: Le verità bugiarde,  2009; Passaggi di confine, 2011;  Di volo e di lava, 2013, ed. Puntoacapo;  Jochanaan,  2015, ed. Ladolfi; Un intenso venire, 2017, ed. Passigli; Se questo è il gioco, 2018, ed. Eureka. Collabora con interventi critici in riviste, in rassegne d’arte, in siti web. Suoi testi poetici sono stati rappresentati come eventi scenici in siti archeologici della Campania e della Sicilia. É tra i fondatori di alcune riviste letterarie, tra cui Levania, edita a Napoli.

 


Enza Silvestrini vive e lavora a Napoli. Ha pubblicato le raccolte di poesia Controtempo (Oèdipus, 2018) e Partenze (Manni 2009, premio San Vito al Tagliamento, Opera Prima); il romanzo Sulla soglia di piccole porte (Iuppiter 2012, seconda ediz.); il racconto Lido Mappatella (libro d’artista per ilfilodipartenope, 2012); la favola in versi Diversi amori (illustrazioni di Barbara Balbi, Iuppiter 2013). È responsabile regionale del Pen Club Italia Onlus.

 


Profili dei collaboratori

Carmine De Falco lavora nel campo della comunicazione web. Ha pubblicato diverse raccolte di poesia. tra cui Italian day (Kolibris, 2009), e I Resistenti con L. Ariano (d’If). #componibile 62 #racnamagazine #levania

 

 


Antonio Perrone (Napoli 1991) è insegnante di storia e latino. Ha pubblicato la silloge Curae (Limina Mentis 2016) e il saggio di comparatistica Il topos delle foglie: tra erotismo ed esistenzialismo (Aracne 2017). Redattore di “Levania” Rivista di Poesia, è stato antologizzato da “Nazione Indiana” e “Poetarum Silva”.